1005

Capolavori | Mauro Berruto festeggia 50 anni col suo libro

Il Direttore Tecnico Fitarco Mauro Berruto festeggia i 50 anni con l’uscita del suo libro

“Capolavori. Allenare, allenarsi, guardare altrove”

Quando si pensa alla parola capolavori, il primo pensiero va al mondo dell’arte: pittura, scultura, architettura, ma anche cinema, teatro, musica, scrittura. Difficilmente si pensa allo sport. Non è così per Mauro Berruto, una vita dedicata ad allenare, per lui non c’è differenza tra un capolavoro di Michelangelo e uno di Maradona.

In occasione del suo 50esimo compleanno, il Direttore Tecnico della Nazionale Olimpica FITARCO vede l’uscita in libreria di “Capolavori. Allenare, allenarsi, guardare oltre”, il suo libro edito da Add editore (208 pagine, ISBN: 9788867832347, euro 14,40) presentato ufficialmente giovedì 9 maggio alla Fiera del Libro di Torino.

In queste pagine Berruto mette insieme un racconto biografico e una riflessione molto ricca e dettagliata sul concetto di allenare e di costruzione di un capolavoro. Nel libro c’è molto sport, pallavolo e tiro con l’arco soprattutto, tanta arte, tanta letteratura e cinema. Un libro che racconta cos’è e come si cura il gesto dell’allenatore e dell’allenarsi.

In queste pagine Mohammad Alì e Kostantinos Kavafis recitano insieme poesie, Diego Armando Maradona palleggia con Michelangelo, Jury Chechi sfida William Turner: calciatori, schiacciatori, arcieri, artisti e poeti fanno parte della stessa squadra ossia di uno spazio in cui ogni individuo può esprimere il proprio talento e compiere il proprio personale capolavoro.

A metà fra racconto e biografia, Capolavori è una mappa per trasformare il potenziale in eccellenza, in cui anche il gesto dell’allenare, si tratti di una squadra o di qualsiasi gruppo di lavoro, è un’arte che rende le persone capaci di realizzare il proprio talento. Ma c’è un segreto che Berruto vuole condividere in questo racconto: per creare il proprio capolavoro come allenatore e come persona bisogna saper guardare e cercare altrove i propri strumenti.

Un libro per chi sogna di vincere una medaglia olimpica, di disegnare un’opera d’arte, di ottenere un risultato accademico, di raggiungere un budget, di conquistare una quota di mercato oppure, semplicemente, di poter dare in ogni occasione il meglio di sé.

__

La mia idea di mentalità vincente va oltre il numero di coppe, trofei e medaglie che si hanno in bacheca, ma passa attraverso quello che lo straordinario pittore William Turner ci ha insegnato e suona più o meno così: “Siate felici se i vostri avversari sono difficili da battere”.

– Mauro Berruto –